Comunicati e News

21 Febbraio 2012


Da poche settimane è iniziato il nuovo anno 2012.

Sono già trascorsi più di sei mesi da quel 6 Agosto 2011, data di nascita del nuovo progetto dedicato alle Porsche Transaxle italiane. Il ricordo di quello splendido raduno è ancora vivo in me, così come il ricordo di tutti gli amici vicini e lontani che decisero di accordarmi la loro fiducia scommettendo su questa nuova impresa.

Il clima pionieristico percepito in quei giorni fece da legante estremamente efficace tra tutti noi, benchè molte fossero le figure già note nell'ambiente e quindi non alla loro prima esperienza.

 

Purtroppo, a causa di un avvicendamento di situazioni, da qualche settimana si è manifestato un rallentamento dei processi del club, sono stati ritardati obiettivi importanti e la comunicazione è venuta meno.

 

A causa di ciò, alcuni hanno avuto l'impressione che la nave stesse affondando, immagine suggeritami da un amico, e come accade in questo specifico caso preso in prestito dal mondo marittimo, "quando la nave affonda i topi scappano"...

Ho infatti appreso che alcuni di noi hanno preso le distanze da questa avventura per paura di precipitare negli abissi più profondi, fiutando una fine ingloriosa e poco in linea col proprio stile di vita.

Nulla di male in tutto ciò.

Dubbi e paure sono sintomi del periodo storico che stiamo vivendo, insidie, incertezze e difficoltà sono viste con grande diffidenza, soprattutto da chi è abituato ad essere sempre sulla cresta dell'onda.

Ma vorrei assicurare tutti i cari iscritti del forum e tutti i simpatizzanti che di tanto in tanto si collegano al sito che la nave non sta affondando, la nave sta continuando a navigare libera dopo avere rivisto e corretto la rotta, azione resasi in parte necessaria a seguito dell'avvicendamento delle situazioni di cui sopra.

 

Colgo quindi l'occasione, seppur in ritardo, per augurare a voi tutti un grande anno, che sia il tempo della realizzazione dei vostri desideri e delle vostre ambizioni.

Dobbiamo impegnarci e rimboccare le maniche perchè questo sarà un anno duro sotto più fronti: dalle difficoltà che sta attraversando il nostro Paese e che si riflettono sulla vita quotidiana, all'impegno maggiore che occorrerà per raggiungere qualsiasi obiettivo, sia esso in campo professionale e familiare, sia nell'ambito degli interessi ricreativi. Per questo è indispensabile ancor più di prima tenere coeso e solido il nostro club.

Dobbiamo soprattutto tenere alimentato il fuoco delle nostre passioni, senza reputare "politicamente scorretto" scorrazzare ad un raduno al volante delle Nostre durante un periodo di crisi come questo. Se la passione è sana, in linea con il buon senso ed il rispetto altrui e spinta da una serena ricerca di gioia allora deve essere mantenuta e preservata, sempre.

 

Diverso il discorso se questa passione è spinta da altre motivazioni.

Il Club transaxle Italia si dichiara senza scopo di lucro. Il concetto è da intendere esteso non al solo tornaconto economico, ma anche ai suoi significati più sottili, come l'utilizzo di questa vetrina per esaltare il proprio io, la propria autorevolezza, ricavandone in cambio sempre qualcosa. Lucro culturale, di immagine.

E' questo il genere di passioni che non va alimentato.

In un panorama "all'italiana" già colmo di associazioni dove conta l'avere e il sembrare piuttosto che l'essere, il nostro club si pone l'obiettivo principale di coordinare persone e talenti indipendenti, che in modo disinteressato contribuiscano a far crescere il club con l’obiettivo di promuovere lo spirito anticonvenzionale che lo contraddistingue.

Ripropongo queste parole già scritte nel manifesto inviato a Giugno ai partecipanti del Raduno di Inaugurazione perché voglio nuovamente sottolineare la caratteristica fondamentale di questo club.

E’ questa la base di partenza secondo la quale ognuno dovrà riconoscersi.

 

Ecco il programma dei prossimi giorni:

  • verrà pubblicato il calendario degli eventi 2012;

  • sarà ampliata la sezione -Galleria degli Utenti- con l'inserimento di nuove foto. A questo proposito invito gli interessati ad inviare conferma scritta per la pubblicazione delle loro foto;

  • verranno mano a mano completate le sezioni del forum.

 

Un cordiale saluto,

 

Alessandro De Rossi

 

Per intervenire potete scrivere aprendo un thread nell'area del Forum Comunicati, Informazioni e News.